IMPARA DA UN CONSIGLIO SPECIALISTA CERTIFICATO COME OTTENERE A GREEN CARD CON UN VISTO EB-5, O COME UN BUSINESS USA PU RA AUMENTARE IL CAPITALE EB-5.

Il panorama in evoluzione dell'immigrazione per investimenti EB-5

L'immigrazione per investimenti ha registrato una tendenza all'aumento per oltre due decenni. Il Programma per gli investitori immigrati, noto anche come Programma per i visti EB-5, è stato istituito dal Congresso degli Stati Uniti nel 1990 con l'Immigration Act of 1990 (IMMACT90). Il suo scopo principale è quello di stimolare l'economia statunitense attraverso la creazione di posti di lavoro e l'investimento di capitali da parte di investitori stranieri.

Inizialmente il programma EB-5 offriva incentivi per gli investimenti nelle aree mirate per l'occupazione (Targeted Employment Areas, TEA), comprese le aree rurali e le regioni ad alto tasso di disoccupazione. Ciò comprendeva la riduzione dell'investimento minimo da $1 milione a $500.000. Nel corso del tempo, gli adeguamenti hanno aumentato l'investimento minimo a $800.000 nelle Aree di impiego mirate e a $1,05 milioni nelle altre aree.

L'introduzione e l'evoluzione dei Centri regionali

Nel 1992, il Congresso ha cercato di aumentare l'impatto del programma EB-5 introducendo il Regional Center Pilot Program. Questi enti a gestione privata sono stati designati per promuovere la crescita economica e la creazione di posti di lavoro all'interno di specifici settori geografici e industriali. In particolare, potevano includere nei loro calcoli la creazione di posti di lavoro indiretti e indotti, consentendo un impatto economico più ampio.

Il successo del progetto pilota ha portato alla sua ri-autorizzazione e all'eventuale ridenominazione in Regional Center Program nel 2012. Il Congresso ha inoltre riservato 3.000 visti specificamente per gli investimenti effettuati nei Centri regionali designati dall'USCIS, incoraggiando così un'ulteriore partecipazione da parte di gli investitori e sviluppatori in questa via del programma EB-5.

Legge sulla riforma e l'integrità dell'EB-5 del 2022 (RIA): Cambiamenti e implicazioni principali

Il programma EB-5 ha subito una trasformazione con l'approvazione dell'EB-5 Reform and Integrity Act del 2022 (RIA). Questa legge storica rafforza la trasparenza, assicura l'integrità e rafforza la stabilità del programma EB-5. Inoltre, riafferma il Programma dei Centri Regionali con un rinnovo di 5 anni. Inoltre, riafferma il programma dei centri regionali con una riautorizzazione di 5 anni, assicurandone la continuità. È importante notare che il RIA protegge i diritti degli investitori preesistenti, stabilisce linee guida riviste per gli importi degli investimenti, l'assegnazione dei visti e fornisce una chiara definizione dei progetti infrastrutturali.

Cambiamenti chiave introdotti dal RIA

Per comprendere meglio le implicazioni dell'EB-5 Reform and Integrity Act del 2022, abbiamo riassunto i cambiamenti principali per sviluppatori e gli investitori nella tabella seguente:

Cambiamento Descrizione Implicazioni per gli sviluppatori Implicazioni per gli investitori
Mantenimento dei diritti degli investitori preesistenti Il RIA garantisce che tutti gli investitori precedenti all'entrata in vigore della legge mantengano la loro idoneità al momento della presentazione dell'I-526 sia per l'aggiudicazione dell'I-526 che dell'I-829. Gli sviluppatori possono mantenere la fiducia nei progetti in corso che coinvolgono gli investitori precedenti all'entrata in vigore della legge. Gli investitori precedenti all'entrata in vigore della legge mantengono la loro idoneità, assicurando una transizione agevole nel corso delle modifiche legislative.
Importi degli investimenti L'investimento minimo è ora di $800.000 in una Targeted Employment Area (TEA), con un aumento a $1.050.000 nelle regioni non TEA. Gli sviluppatori nei TEA vedranno probabilmente un aumento dei potenziali investitori grazie al requisito di investimento minimo più basso. Gli investitori hanno ora chiarezza sugli importi minimi di investimento e possono pianificare i loro investimenti di conseguenza.
Visti riservati I visti vengono "riservati" ogni anno fiscale: 20% per le zone rurali, 10% per l'alta disoccupazione e 2% per le infrastrutture. Le riserve non utilizzate vengono riportate all'anno successivo. Gli sviluppatori delle aree rurali, delle zone ad alto tasso di disoccupazione e dei progetti infrastrutturali possono beneficiare di un pool di visti dedicato. Gli investitori che si rivolgono a queste aree specifiche hanno maggiori probabilità di ottenere il visto.
Definizione di progetti infrastrutturali I progetti infrastrutturali sono definiti come progetti di investimento di capitale gestiti da un ente governativo per opere pubbliche. Gli sviluppatori che lavorano a progetti di opere pubbliche possono ora qualificarsi per il finanziamento EB-5. Gli investitori hanno ora la possibilità di investire in progetti infrastrutturali sostenuti dal governo.
Accordi di investimento Alcune interpretazioni dell'USCIS previste dalla legge precedente sono bloccate dallo statuto, tra cui gli accordi di riscatto e di debito vietati e i fondi di investimento regalati e prestati. Gli sviluppatori devono assicurarsi che i loro accordi di investimento siano conformi alle nuove definizioni statutarie che hanno un impatto sulla legge sugli investimenti in titoli degli Stati Uniti e sulla legge sull'immigrazione degli Stati Uniti. Gli investitori devono essere consapevoli dei tipi di fondi e accordi di investimento accettati. Il RIA ha stabilito dei requisiti per questioni come il ricollocamento, a differenza di quanto avveniva nelle versioni precedenti della legge.
Archiviazione simultanea Gli investitori e le loro famiglie che si trovano già legalmente negli Stati Uniti e che hanno diritto a un numero di visto possono presentare contemporaneamente una domanda di adeguamento dello status o in attesa dell'aggiudicazione della petizione I-526 dell'investitore. Questa disposizione non ha un impatto diretto sugli sviluppatori, ma può aumentare l'attrattiva del programma EB-5, attirando potenzialmente più investitori. Questo snellisce il processo per gli investitori che si trovano già negli Stati Uniti, accelerando la loro capacità di adeguare lo status ed evitando il trattamento del visto consolare.
Elaborazione prioritaria dei progetti rurali I progetti rurali hanno la priorità nell'elaborazione da parte dell'USCIS. Ciò incoraggia gli sviluppatori ad avviare progetti nelle aree rurali grazie ai tempi di elaborazione più rapidi. Gli investitori che cercano tempi di elaborazione più rapidi potrebbero essere più inclini a investire in progetti rurali.

Questi elementi aggiuntivi evidenziano i continui sforzi per semplificare il programma EB-5, rendendolo più facile da usare ed efficiente per gli sviluppatori e gli investitori.

I vantaggi del programma di visti EB-5

Il programma di visti EB-5 presenta notevoli opportunità sia per imprese in cerca di capitali e investitori individuali che desiderano ottenere la carta verde. Per le imprese e gli sviluppatori, il programma consente di mettere in comune il capitale di investimento straniero per progetti commerciali. Per gli investitori individuali, il programma offre la possibilità di scegliere tra il coinvolgimento diretto in un'impresa commerciale e la messa in comune di capitali con altri investitori in un progetto di Centro regionale designato dall'USCIS.

Guida esperta da parte del nostro team di esperti

Il nostro studio legale ha una prospettiva e un'esperienza uniche perché ha rappresentato entrambi grandi imprese commerciali alla ricerca di capitali esteri e investitori individuali che richiedono il visto EB-5. Con oltre 15 anni di esperienza nella complessa strutturazione economica e commerciale necessaria per qualificare un'azienda statunitense per il programma EB-5, nonché per gli investitori individuali nella documentazione della loro fonte legittima di fondi, il nostro team e il nostro managing partner, Michael A. HarrisHarris ha l'esperienza necessaria per portare al successo i vostri progetti. Harris è stato consulente di complessi progetti di sviluppo immobiliare e industriale EB-5 per la raccolta di centinaia di milioni di dollari. È stato membro del Investire negli Stati Uniti (IIUSA), che è un'associazione commerciale nazionale per il programma del Centro regionale EB-5. Si prega di leggere attraverso il nostro sito per ulteriori informazioni sul programma EB-5, o contatta il nostro team per una prima revisione dei tuoi piani EB-5.

Riepilogo del programma Visa EB-5

Secondo l'EB-5 Reform and Integrity Act del 2022 (RIA), tutti gli investitori del visto EB-5, sia che partecipino attraverso il programma dei centri regionali che come investitori individuali, sono tenuti a investire in una nuova impresa commerciale:

  • Fondato dopo il 29 novembre 1990, o
  • Istituito il 29 novembre 1990 o prima, ovvero:
    • 1. Acquistato dall'investitore EB-5 e quindi prodotto nel business esistente da ristrutturare o riorganizzare in modo tale da determinare una nuova impresa commerciale; o
    • 2. Espansione attraverso l'investimento in modo che si verifichi un aumento del 40% del patrimonio netto o del numero di impiegati.

Il tipo di attività richiesto da USCIS comporta un'attività commerciale che genera un profitto e creata come una:

  • Sola proprietà
  • Partnership (limitata o generale)
  • Holding company
  • Joint venture
  • Società
  • Fiducia aziendale o altra entità, che può essere di proprietà pubblica o privata

L'EB-5 Reform and Integrity Act del 2022 (RIA) ha apportato diverse modifiche fondamentali al programma di visti EB-5:

  • Gli importi minimi di investimento sono ora definiti come:
    • $800.000 per investimenti in un'area di occupazione mirata (TEA)
    • $1.050.000 per investimenti in aree non ATE.
  • La RIA fornisce nuove definizioni per i progetti infrastrutturali e i TEA.
  • Per il programma dei centri regionali, il RIA offre una riautorizzazione di 5 anni, garantendo stabilità a investitori e sviluppatori.
  • La legge introduce il concetto di riserva di visti, che significa:
    • Una certa percentuale di visti è riservata ogni anno a progetti rurali, di alta disoccupazione e infrastrutturali.
  • Il RIA consente la presentazione contemporanea di domande di adeguamento dello status per alcuni investitori e le loro famiglie, snellendo il processo di richiesta per questi richiedenti.
  • La Legge definisce specifiche modalità di investimento, che comprendono:
    • Divieto di determinati accordi di rimborso e di indebitamento.
    • Regole relative ai fondi di investimento donati e prestati.
    • Gli investitori devono assicurarsi che i loro fondi di investimento e i loro accordi siano conformi a queste nuove linee guida.
  • I casi standalone in pool non sono ammessi dal RIA. USCIS respingerà qualsiasi petizione basata su un investimento in un centro aggregato non regionale presentata a partire dal 15 marzo 2022.
  • Infine, la RIA ha implementato alcuni accordi di investimento, tra cui gli accordi di rimborso e debito vietati e i fondi di investimento regalati e prestati. Gli investitori devono assicurarsi che i loro fondi e accordi di investimento siano conformi a queste nuove linee guida.

Requisiti per la creazione di posti di lavoro

Uno degli aspetti fondamentali del programma di visti EB-5 è la creazione di posti di lavoro. L'EB-5 Reform and Integrity Act del 2022 ha ripristinato le regole della Targeted Employment Area (TEA) e ha implementato nuove regole per la creazione di posti di lavoro nei progetti dei centri regionali. I posti di lavoro diretti sono posti di lavoro effettivamente identificabili per dipendenti qualificati situati all'interno dell'impresa commerciale in cui l'investitore EB-5 ha investito direttamente il proprio capitale. I posti di lavoro indiretti/indotti sono quelli che si dimostrano essere stati creati collateralmente o come risultato del capitale investito da un investitore EB-5 in un'impresa commerciale affiliata a un centro regionale. Per i progetti dei centri regionali, la RIA ha apportato le seguenti modifiche fondamentali:

  1. Per i progetti di centri regionali, i posti di lavoro indiretti e indotti non possono rappresentare più di 90% del totale dei posti di lavoro. In altre parole, i posti di lavoro diretti devono essere almeno 10% del totale.
  2. Se il periodo di costruzione di un progetto dura meno di 24 mesi, i posti di lavoro indiretti non possono rappresentare più di 75% del totale dei posti di lavoro. In questi casi, il conteggio dei posti di lavoro diretti deve essere pari ad almeno 25% del totale.
  3. Se il periodo di costruzione di un progetto dura meno di 24 mesi, il conteggio dei posti di lavoro diretti derivanti dalla costruzione deve essere limitato moltiplicando il conteggio originale dei posti di lavoro diretti per la frazione del periodo di 24 mesi che dura la costruzione.

Come eccezione alla tradizionale creazione di posti di lavoro diretti o indiretti, gli investitori EB-5 possono anche chiedere di essere accreditati per il mantenimento di posti di lavoro in un'impresa in difficoltà. Si tratta di un'impresa che esiste da almeno due anni e che ha subito una perdita netta durante il periodo di 12 o 24 mesi precedente la data di investimento (o di deposito) da parte dell'investitore EB-5. La perdita per questo periodo non deve essere inferiore al 20% del valore netto dell'impresa. La perdita di questo periodo non deve essere inferiore al 20% del valore netto dell'impresa prima della perdita.

È inoltre importante notare che l'USCIS non ha ancora fornito le proprie linee guida, il manuale delle politiche o l'interpretazione del linguaggio sulla creazione di posti di lavoro nella RIA che riguarda i centri regionali.

Requisiti di investimento di capitale

Il programma di visti EB-5 prevede che il capitale venga investito nell'impresa commerciale. Questo capitale può essere costituito da contanti, attrezzature, inventario, altri beni materiali, equivalenti di denaro e debiti garantiti da beni di proprietà dell'investitore EB-5, ad esclusione della proprietà dell'investimento EB-5. È fondamentale notare che gli investimenti garantiti da debito richiedono che l'investitore EB-5 sia personalmente e principalmente responsabile del debito. Tutti i capitali devono essere valutati al valore equo di mercato in dollari statunitensi. L'USCIS richiederà la prova che tutti i fondi o i beni utilizzati per l'investimento siano stati ottenuti con mezzi leciti. La maggior parte degli investitori investirà in contanti nei loro progetti EB-5.

Ogni investitore deve investire negli Stati Uniti l'importo minimo richiesto. L'importo richiesto è di $1,05 milioni di euro, a meno che l'azienda in cui viene effettuato l'investimento non si trovi in un progetto infrastrutturale o in un'area di occupazione mirata (area ad alto tasso di disoccupazione o area rurale), nota anche come TEA. Se l'investimento è in una TEA, l'investimento minimo ammissibile è di $800.000.

L'EB-5 Reform and Integrity Act del 2022 ("RIA") ha introdotto modifiche significative al programma, tra cui nuove disposizioni relative al reimpiego e il requisito che il capitale deve rimanere investito per almeno due anni per coloro che hanno presentato un modulo I-526 o I-526E il 15 marzo 2022 o dopo. Questa modifica sottolinea la necessità di un investimento duraturo e può influenzare il modo in cui gli investitori e le nuove imprese commerciali (NCE) si avvicinano al reimpiego. Il RIA ha anche introdotto nuove disposizioni sul riacquisto, che offrono maggiore flessibilità alle NCE e agli investitori, assicurando che l'investimento rimanga nell'economia statunitense e fornendo al contempo un'opzione di ritiro in determinate condizioni.

EB-5 Investitori
Specialista EB-3

blogMail

Chiedici

La tua domanda

  • Saremo felici di darti una chiamata a nostre spese.
  • Seleziona un problema di immigrazione con il quale hai bisogno di assistenza.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Il nostro contatto
Informazione

info@harrislawpa.com

L'edificio di Ingraham
25 SE 2nd Avenue, Ste. 828
Miami, Florida 33131

© Copyright 2015, HarrisLaw PA Tutti i diritti riservati.  Questo sito sviluppato da noi.
Vai al contenuto