IMPARA DA UN CONSIGLIO SPECIALISTA CERTIFICATO COME OTTENERE A GREEN CARD CON UN VISTO EB-5, O COME UN BUSINESS USA PU RA AUMENTARE IL CAPITALE EB-5.

L'immigrazione per investimenti è oggi più popolare di quanto non lo sia mai stata negli ultimi due decenni. Amministrata da Cittadinanza americana e servizi di immigrazione o USCIS, l'Immigrant Investor Program e il visto EB-5 sono stati creati dal Congresso degli Stati Uniti nel 1990 per stimolare l'economia statunitense attraverso la creazione di posti di lavoro e l'investimento di capitali da parte di investitori stranieri. La categoria dei visti è stata originariamente etichettata con il titolo "Employment Creation" (creazione di occupazione) dall'Immigration Act del 1990, o IMMACT90. Il programma EB-5 inizialmente consentiva all'Immigration and Naturalization Service ("INS") di abbassare l'investimento minimo da $1 milione a $500.000 in aree mirate come le zone rurali (dove meno di 20.000 persone risiedono al di fuori di una MSA come definita dal censimento degli Stati Uniti) o un'area che ha registrato un alto tasso di disoccupazione (almeno il 150% del tasso medio nazionale). Queste aree mirate sono note come Targeted Employment Areas o TEA. Oggi, a seguito di modifiche normative, l'importo minimo di investimento autorizzato è di $800.000 nelle aree designate come TEA e infrastrutture, e di $1,05 milioni nelle altre aree.

Non soddisfatto del successo del programma, nel 1992 il Congresso degli Stati Uniti ha creato un programma pilota per consentire la creazione di imprese private note come "centri regionali". Sulla base della revisione della legge statunitense del 1992, i Centri regionali sarebbero stati autorizzati a promuovere la crescita economica e la creazione di posti di lavoro in specifiche aree geografiche e industriali. Il programma dei centri regionali prevedeva che le imprese private potessero conteggiare la creazione di posti di lavoro in base ai seguenti criteri indiretto e indotta effetti sull'economia. Ciò ha aperto la strada alla creazione di studi economici ragionevoli per scientificamente dimostrare l'impatto economico che un'azienda potrebbe avere.

Inizialmente chiamato il Centro regionale Pilota Il Congresso ha continuato a rinnovare il programma per molti anni. Poiché il Congresso rinnova sempre il Programma EB-5 Regional Center, nel 2012 ha persino cambiato il nome del programma "pilota" in Programma Regional Center, eliminando la parola "pilota" dal titolo. Il programma EB-5 per i centri regionali ha anche creato una riserva di 3.000 visti per gli investimenti EB-5 effettuati in Centri regionali designati dall'USCIS. La convinzione era che il Congresso degli Stati Uniti volesse incoraggiare gli investitori a investire nei centri regionali nel caso in cui la parte "base" del programma EB-5 diretto fosse stata utilizzata in modo eccessivo. In sostanza, nei 20 anni trascorsi dalla sua creazione, il programma dei centri regionali ha subito molte modifiche amministrative, rendendolo più accessibile agli investitori.

Mentre il programma EB-5 si è evoluto nel tempo, la sua missione principale non è cambiata. Il visto EB-5 può beneficiare imprese e sviluppatori che sono alla ricerca di capitali per i loro progetti, così come il investitori individuali che possono richiedere una carta verde sulla base di un investimento compreso tra $800.000 e $1,05 milioni. (In precedenza l'importo dell'investimento era compreso tra $500.000 e $1 milione, ma da allora è stato aumentato). Il programma di visti EB-5 per sviluppatori e imprese consente loro di mettere in comune i contributi di capitale di investimento esteri da utilizzare in progetti commerciali. Investitori individuali Anche l'investitore ha delle opzioni, a seconda che preferisca essere direttamente coinvolto nella propria impresa commerciale e supervisionare quotidianamente la creazione dei posti di lavoro necessari, o che preferisca mettere in comune il proprio capitale con altri investitori in un progetto di Centro regionale designato dall'USCIS.

Il nostro studio legale ha una prospettiva e un'esperienza uniche perché ha rappresentato entrambi grandi imprese commerciali alla ricerca di capitali esteri e investitori individuali che richiedono il visto EB-5. Con quasi 15 anni di esperienza nella complessa strutturazione economica e commerciale necessaria per qualificare un'azienda statunitense per il programma EB-5, nonché per gli investitori individuali nella documentazione della loro fonte legittima di fondi, il nostro team e il nostro managing partner, Michael A. HarrisHarris ha l'esperienza necessaria per portare al successo i vostri progetti. Harris è stato consulente di complessi progetti di sviluppo immobiliare e industriale EB-5 per la raccolta di centinaia di milioni di dollari. È stato membro del Investire negli Stati Uniti (IIUSA), che è un'associazione commerciale nazionale per il programma del Centro regionale EB-5. Si prega di leggere attraverso il nostro sito per ulteriori informazioni sul programma EB-5, o contatta il nostro team per una prima revisione dei tuoi piani EB-5.

Riepilogo del programma Visa EB-5

Sia nel programma del centro regionale o come singolo investitore, tutti gli investitori di EB-5 Visa sono tenuti a investire in una nuova impresa commerciale che era:

  • Fondato dopo il 29 novembre 1990, o
  • Istituito il 29 novembre 1990 o prima, ovvero:
    • 1. Acquistato dall'investitore EB-5 e quindi prodotto nel business esistente da ristrutturare o riorganizzare in modo tale da determinare una nuova impresa commerciale; o
    • 2. Espansione attraverso l'investimento in modo che si verifichi un aumento del 40% del patrimonio netto o del numero di impiegati.

Il tipo di attività richiesto da USCIS comporta un'attività commerciale che genera un profitto e creata come una:

  • Sola proprietà
  • Partnership (limitata o generale)
  • Holding company
  • Joint venture
  • Società
  • Fiducia aziendale o altra entità, che può essere di proprietà pubblica o privata

Requisiti per la creazione di posti di lavoro

Uno degli aspetti fondamentali del programma Visa EB-5 è la creazione di posti di lavoro. Ciò significa che i posti di lavoro vengono creati o conservati per almeno 10 posti di lavoro a tempo pieno per i lavoratori qualificati statunitensi entro due anni (o in circostanze limitate, entro un periodo ragionevole dopo il biennio) dell'ammissione dell'investitore EB-5 negli Stati Uniti. come residente permanente condizionale. I fondi di ciascun investitore EB-5 devono condurre alla creazione diretta di posti di lavoro o alla creazione di posti di lavoro indiretti / indotti (se l'investimento è affiliato con un centro regionale approvato USCIS). I lavori diretti sono lavori effettivamente identificabili per dipendenti qualificati situati all'interno dell'impresa commerciale in cui l'investitore EB-5 ha investito direttamente il proprio capitale. I lavori indiretti / indotti sono quei posti di lavoro che si dimostrano creati in modo collaterale o come risultato del capitale investito in un'impresa commerciale affiliata a un centro regionale da un investitore EB-5.

Come eccezione sotto la tradizionale creazione di posti di lavoro diretti o indiretti, gli investitori EB-5 possono anche cercare di essere accreditati con la conservazione di posti di lavoro in un business in difficoltà. Si tratta di un'impresa che esiste da almeno due anni e ha subito una perdita netta durante il periodo di 12 o 24 mesi precedente all'investimento (o deposito) da parte dell'investitore EB-5. La perdita per questo periodo non deve essere inferiore al 20% del patrimonio netto dell'azienda prima della perdita.

Requisiti di investimento di capitale

Il programma di visti EB-5 prevede anche che il capitale venga investito nell'impresa commerciale. Ciò significa contanti, attrezzature, inventario, altri beni materiali, equivalenti di denaro e debiti garantiti da beni di proprietà dell'investitore EB-5 (ma non dalla proprietà dell'investimento EB-5). È importante notare che gli investimenti garantiti da debito richiedono che l'investitore EB-5 sia personalmente e principalmente responsabile del debito. Tutti i capitali devono essere valutati al valore equo di mercato in dollari statunitensi. Inoltre, l'USCIS richiederà che tutti i fondi o i beni acquisiti per l'investimento siano ottenuti con mezzi leciti. La maggior parte degli investitori investirà denaro contante nei propri progetti EB-5.

Ciascun investitore deve investire negli Stati Uniti l'importo minimo richiesto. L'importo richiesto è di $1,05 milioni di euro, a meno che l'azienda in cui viene effettuato l'investimento non si trovi in un progetto infrastrutturale o in un'area di occupazione mirata (area ad alto tasso di disoccupazione o area rurale) o TEA. Pertanto, se l'investimento è in una TEA, l'investimento minimo qualificante è di $800.000.

EB-5 Investitori
consiglio di immigrazione certificata miami

blogMail

Chiedici

La tua domanda

  • Saremo felici di darti una chiamata a nostre spese.
  • Seleziona un problema di immigrazione con il quale hai bisogno di assistenza.
  • Nascosto
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Il nostro contatto
Informazione

L'edificio di Ingraham
25 SE 2nd Avenue, Ste. 828
Miami, Florida 33131