HARRISLAW RAPPRESENTA SVILUPPATORI COMMERCIALI & I PROPRIETARI DEL BUSINESS PER UTILIZZARE IL PROGRAMMA DI INVESTITORI IMMIGRATI EB-5 PER LE LORO AZIENDE

Nostro esperto di immigrazione certificato di bordo è riuscito a ottenere l'approvazione USCIS per i suoi clienti aziendali che cercano di aumentare il capitale EB-5. Michael Harris ha rappresentato i centri regionali EB-5 che stanno cercando di raccogliere tra un minimo di $ 8 milioni di capitale, fino a $ 250 milioni per una varietà di progetti industriali.

COME USARE IL PROGRAMMA EB-5 PER IL TUO PROGETTO

Uno sviluppatore di business ha due opzioni quando cerca di utilizzare il programma EB-5 Immigrant Investor per sviluppare e finanziare i suoi progetti:

(1) un investimento diretto EB-5, o

(2) un investimento finanziato nell'ambito del programma Regional Center EB-5.

Decidere quale opzione usare come parte del tuo capitale ha vari pro e contro. Entrambi consentono di offrire a un investitore straniero la possibilità di ottenere una carta verde in cambio del proprio contributo in conto capitale alla propria attività. La principale differenza tra le due opzioni si riduce alle metodologie utilizzate e ai vincoli temporali influenzati dalla creazione di posti di lavoro. Questo perché solo un Regional Center EB-5 è autorizzato a creare lavori indirettamente basato sulle spese e le entrate di un progetto, così come il indotta spesa per l'economia locale, come previsto da uno studio di impatto economico. Se un progetto non è affiliato con un centro regionale EB-5, potrebbe comunque trarre vantaggio dal capitale EB-5, ma può contare solo su diretto lavori.

CHE COSA È UN CENTRO REGIONALE EB-5?

Un "Centro Regionale" è una società che è stata approvata dall'U.S. Citizenship and Immigration Services (USCIS) per concentrarsi su una specifica area geografica all'interno degli Stati Uniti, cercando di promuovere la crescita economica attraverso il miglioramento della produttività regionale, la creazione di nuovi posti di lavoro e l'aumento degli investimenti di capitale nazionale. Un progetto affiliato a un Centro Regionale può utilizzare i posti di lavoro diretti creati dall'impresa commerciale, così come i posti di lavoro indiretti e indotti creati secondo la previsione di uno studio di impatto economico ragionevole. Inoltre, il progetto ha la possibilità di fare affidamento solo sui posti di lavoro indiretti creati, il che può essere un enorme vantaggio per le grandi imprese commerciali, non dovendo fare affidamento esclusivamente sui posti di lavoro diretti (e sul grande volume di occupazione e registrazioni fiscali necessarie).

Un investimento di capitale effettuato nell'ambito del Programma Regional Center è finanziato attraverso un'impresa commerciale situata all'interno di un "centro regionale", che è definito come "qualsiasi unità economica, pubblica o privata, che è coinvolta nella promozione della crescita economica, compreso l'aumento delle vendite all'esportazione, il miglioramento della produttività regionale, la creazione di posti di lavoro o l'aumento degli investimenti di capitale nazionale". Per poter usufruire dei benefici di un EB-5 Regional Center, un richiedente deve prima chiedere l'approvazione dell'USCIS presentando una proposta che mostri come intende concentrarsi su una regione geografica e una o più industrie all'interno degli Stati Uniti e raggiungere la crescita richiesta con i mezzi specificati. La proposta deve mostrare "in dettaglio verificabile come saranno creati i posti di lavoro", così come l'ammontare e la fonte del capitale impegnato e gli sforzi promozionali fatti e pianificati.

In sintesi, l'USCIS richiederà una proposta di Centro Regionale per mostrare i tipi di imprese commerciali che riceveranno il capitale dagli investitori; i posti di lavoro che saranno creati direttamente e indirettamente come risultato dell'investimento di capitale; gli altri impatti economici positivi che risulteranno dall'investimento di capitale; se il progetto del Centro Regionale è un progetto infrastrutturale definito dal governo o situato all'interno della Targeted Area of Employment o TEA (es.g. un'area statistica metropolitana definita dal Censimento degli Stati Uniti (MSA) dove la disoccupazione è almeno 150% della media nazionale, o in un'area "rurale" che è al di fuori di una MSA e ha una popolazione inferiore a 20.000 persone); e i piani di gestione per il Centro Regionale (una volta approvato e ricevendo il capitale degli investitori EB-5) per supervisionare i suoi requisiti annuali di reporting.

Per preparare una proposta del Centro regionale conforme a EB-5, la documentazione sull'immigrazione richiederà in genere documentazione di progetto (discussa di seguito), uno studio di impatto economico, un piano aziendale completo e contratti di collocamento privato relativi a un potenziale progetto reale (i progetti ipotetici non richiedono un offerta di collocamento privato inizialmente). Prima di iniziare una proposta di Centro regionale, si consiglia vivamente a uno sviluppatore di business di condurre due diligence per assicurare la fattibilità del proprio progetto. Sono anche consigliati altri livelli di due diligence, come lavorare con un consulente dell'immigrazione e un economista per studiare se il progetto porterà a un numero sufficiente di posti di lavoro diretti, indiretti e / o indotti, oltre a valutare se il progetto sarà situato in un TEA.

COME È UN PROGETTO CENTRALE REGIONALE DIVERSO DA UN PROGETTO DIRETTO EB-5?

I requisiti del progetto per un progetto diretto EB-5 sono molto simili a quelli di un progetto affiliato a un Regional Center. I seguenti elementi distinguono un progetto diretto EB-5 da un progetto di Centro Regionale:

1. Studio sull'impatto economico. Un progetto diretto non richiedono uno studio di impatto economico, dato che sono permessi solo posti di lavoro diretti. La creazione di posti di lavoro prevista deve essere articolata in dettagli verificabili in un business plan completo. Quando un investitore cerca di presentare una petizione all'USCIS per rimuovere le condizioni sulla sua residenza, la prova della creazione diretta di posti di lavoro sarà documentata da registri di lavoro e fiscali, così come da altra documentazione che dimostri che il capitale EB-5 dell'investitore è stato speso nel progetto EB-5 come previsto.

2. Pre-approvazione USCIS. Un progetto diretto non deve chiedere la pre-approvazione del progetto all'USCIS. Questo può essere vantaggioso per alcuni proprietari di progetti che non vogliono aspettare i molti mesi necessari all'USCIS per l'approvazione di un nuovo Centro Regionale. I tempi di elaborazione dell'USCIS per le nuove domande di Centro Regionale sono variati enormemente nel corso degli anni. Un investitore può investire in un centro regionale solo dopo che è stato designato dall'USCIS. Questo ritardo aggiuntivo e le spese possono non essere sempre nell'interesse del proprietario del progetto che desidera iniziare i lavori. Si noti che dopo che un centro regionale è stato approvato, i progetti successivi che sono all'interno del territorio geografico precedentemente approvato non richiedono pre-approvazione da parte dell'USCIS. Questi progetti devono comunque presentare una domanda all'USCIS per far approvare il loro business plan.

3. Quando file di investitori iniziali possono? Un progetto diretto può avere solo un investitore EB-5, che può presentare la sua petizione immediatamente dopo aver avuto una serie di materiali conformi all'EB-5 (ad esempio un business plan, la documentazione aziendale, e la prova dell'imminente inizio del progetto). Un progetto Regional Center è in grado di fare lo stesso per i nuovi progetti solo dopo aver fatto la sua richiesta iniziale all'USCIS per l'approvazione del business plan.

4. Tasse di affiliazione a un centro regionale. Un proprietario diretto di un progetto non è tenuto a pagare un "affitto" o tasse a un Regional Center per ottenere il capitale EB-5. I centri regionali possono addebitare una tassa per i progetti che utilizzano la loro designazione. Questo può variare da una combinazione che include un importo per investitore, una tassa di iscrizione, una percentuale dei fondi EB-5 presi in prestito attraverso il centro regionale, e anche una parte della partecipazione del proprietario del progetto nell'impresa.

5. Rapporto annuale USCIS. Un proprietario di un progetto diretto non è attualmente tenuto a presentare annualmente una relazione annuale su tutte le sue attività EB-5 all'USCIS. I proprietari dei centri regionali sono tenuti a presentare una relazione annuale prima della fine dell'anno civile. La mancata presentazione di una relazione annuale può comportare la risoluzione o la revoca della designazione di un Centro regionale.

6. Commissione di deposito USCIS. Un proprietario di un progetto diretto non deve pagare una tassa di deposito per far approvare il suo progetto dall'USCIS. Un investitore che deposita sotto il progetto diretto pagherà la propria tassa di deposito. Un progetto che cerca di finanziare attraverso un Centro Regionale esistente approvato dall'USCIS dovrà pagare una tassa di deposito USCIS.

7. EB-5 I fondi di investimento possono essere raggruppati Solo in Progetti di centri regionali. Oggi i progetti diretti EB-5 non possono usare investimenti in comune da più di un investitore EB-5. Altri investitori possono investire in un progetto diretto, ma la legge permette solo un investitore EB-5 per progetto diretto. I progetti Regional Center possono mettere in comune i fondi di molti investitori EB-5.

8. Fondi del portafoglio consentiti. Entrambi i tipi di progetti possono consentire agli investitori di finanziare investimenti tramite portafogli, tuttavia un progetto diretto richiederà a una holding di possedere interamente le controllate sottostanti in cui si verifica la creazione di posti di lavoro.

9. Investimento minimo di $800.000. Entrambi i tipi di progetti permettono di investire in TEA con un importo di $800.000 per investitore.

10. Business Plan richiesto. Entrambi i tipi di progetti devono avere un piano aziendale completo.

REQUISITI GENERALI DEL PROGETTO

In termini di un'applicazione di Regional Center EB-5, quando è stata approvata da USCIS, un investitore che richiede lo status di EB-5 nell'ambito del programma può effettuare l'investimento ammissibile (vale a dire$800,000 o $1.05 milioni) all'interno di un Centro Regionale approvato. Il requisito di creare almeno 10 nuovi posti di lavoro a tempo pieno per lavoratori qualificati statunitensi è soddisfatto da una dimostrazione che come risultato della nuova impresa, tali posti di lavoro saranno creati direttamente e indirettamente. È anche importante notare che secondo la recente guida dell'USCIS, un progetto EB-5 Regional Center può cercare di utilizzare i lavori di costruzione come posti di lavoro diretti solo se si prevede che durino almeno due anni. Inoltre, il progetto può anche scegliere di basarsi esclusivamente su una metodologia verificabile e ragionevole di creazione di posti di lavoro economici che dimostri che le spese necessarie del progetto o l'infusione nell'economia locale si tradurrà in una quantità minima di posti di lavoro diretti, indiretti e/o indotti.

Nell'attuale mercato dei prestiti commerciali e del capitale d'investimento, quando le fonti tradizionali di finanziamento possono essere diventate sempre meno disponibili per lo sviluppo industriale, il settore immobiliare, l'edilizia e le imprese in cerca di capitale di rischio, il programma per investitori immigrati EB-5 ha suscitato grande interesse. Oggi, sempre più aziende scelgono di cercare capitale EB-5, sia con un investitore EB-5 in un progetto EB-5 diretto, formando un Regional Center, o facendo sponsorizzare il loro progetto da un Regional Center esistente. Molte migliaia di investitori stranieri sono disposti a investire almeno $800.000 per l'opportunità di assicurarsi una carta verde. Alla HarrisLaw, abbiamo rappresentato progetti EB-5 Regional Center che hanno cercato un aumento di capitale EB-5 da $8 milioni a $250 milioni. Abbiamo anche rappresentato progetti EB-5 diretti più piccoli in cui i fondi comuni richiesti erano solo $500,000. Il nostro impegno a garantire il successo dei nostri clienti nel programma EB-5 è dedicato, come dimostra la nostra appartenenza a organizzazioni come IIUSA, la più grande associazione commerciale del settore EB-5 della nazione, l'American Immigration Lawyers Association (AILA), così come la certificazione di Michael A. Harris dal Bar della Florida come specialista in diritto dell'immigrazione e della nazionalità.

Se sei interessato, per favore contattaci per ulteriori informazioni e il nostro ufficio sarà felice di discutere il programma EB-5 con voi.

EB-5 Investitori
consiglio di immigrazione certificata miami

blogMail

Chiedici

La tua domanda

  • Saremo felici di darti una chiamata a nostre spese.
  • Seleziona un problema di immigrazione con il quale hai bisogno di assistenza.
  • Nascosto
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Il nostro contatto
Informazione

L'edificio di Ingraham
25 SE 2nd Avenue, Ste. 828
Miami, Florida 33131